Uscita di iPhone 8 rinviata, altre novità o solo riardi nello sviluppo?

0
392

Nuove news e rumors per quanto riguarda l’uscita di iPhone 8 rinviata arrivano da un’analista della Pacific Crest Securities una fonte importante quanto attendibile pubblicate poi da Inventor’s Business.




Uscita di iPhone 8 rinviata a causa di una feature fondamentale

 Secondo quanto riportato dall’interessante report dell’analista della Pacific Crest Securities, l’uscita del nuovo iPhone potrebbe essere ritardata, e non di poco, a causa dello sviluppo dell’Home button inserito all’interno del pannello OLED. Si tratta di una rivoluzione sia di design che di hardware per quanto riguarda un dispositivo iOS, siamo infatti sempre stati abituati al classico bottone fisico nella parte bassa del dispositivo. Questo nuovo pulsante sarebbe infatti inserito all’interno di uno schermo OLED che porterebbe il display a quasi tutta la grandezza dello schermo eliminando il bordo creando quindi un design unico ed elegante. Lo sviluppo di questa tecnologia sembra dare gravi problemi alla Apple e non starebbe procedendo per il meglio e nella tempistica prevista; a questo punto si aprono due possibilità, secondo l’analista: il rinvio dell’uscita di iPhone 8 o l’inserimento di questa feature nei modelli successivi, iPhone 8S e 8S Plus.

 uscita di iPhone 8 rinviata

Le prove del ritardo

Stando sempre ai dati riportati dall’analista sembrerebbe che Apple non avesse ancora dato avvio agli ordinativi per le componenti necessarie il che, fa pensare, ad un grande ritardo nel progetto. Si parla inoltre di una escamotage da parte di Cupertino di sostituire l’integrazione del TouchID all’interno di una soluzione di tipo “Synaptic” ovviando, momentaneamente, al problema in attesa dello sviluppo di questa tecnologia negli iPhone successivi.

Tutti questi dati sembrano quindi confermare una serie di problemi che Apple sta avendo al momento anche se convinti di mettere in commercio un melafonino rivoluzionario per festeggiare i 10 anni di iPhone. Non ci resta insomma che aspettare e, se riuscisse nell’impresa nei tempi previsti, Apple stupirebbe decisamente tutti.

Facebook Comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO