Nuove architetture ARM Cortex A73 e Mali G71

0
149
ARM Cortex

Nuove CPU e GPU  presentate da ARM durante il Computex Taipei 2016. ARM Cortex-A73 e Mali-G71, queste sono le nuove architetture di fascia alta che verranno adottati sicuramente negli smartphone top di gamma nel prossimo anno.

ARM Cortex e Mali, parliamo delle nuove architetture

Partiamo con la nuova CPU Cortex-A73, 64-bit che appartiene alla famiglia Sophia e sarà l’erede o successore dir si voglia, del Cortex-A72. Questa nuova CPU rispetto alla precedente ha dimensioni ridotte (solo 0,65 mm² per core) ed è stata migliorata in velocità e consumi in termini di energia. ARM afferma che è più veloce del 30% rispetto al predecessore e supporta frequenze fino a 2,8 GHz. Passando alla GPU la linea Mali è la più utilizzata, con più di 750 milioni di unità spedite in tutto il mondo nello scorso anno; questo è ciò che afferma ARM introducendo la nuova Mali-G71

Vediamo questa nuova GPU

ARM è la prima ad utilizzare l’architettura Bifrost su una GPU, difatti la Mali-G71 sfruttaARM Cortex questa tecnologia ed offre: il 20% in più riguardo all’efficienza energetica, il 40% per quanto riguarda le performance per mm quadrato e il 50% in più di prestazioni grafiche. Questa nuova GPU supporta risoluzioni fino a 4K con soli 4 ms di latenza e 120 Hz per quanto riguarda il refresh del display, ottimizzata anche per la realtà virtuale. Questa Mali-G71 grazie ai 32 shader core la si può equiparare ad una Nvidia GTC 940M.

ARM Cortex

Dunque le nuove ARM Cortex A73 e Mali-G71 saranno in produzione per la fine di questo 2016 e verranno sicuramente implementate nei nuovi top di gamma che usciranno nel 2017. Nei prossimi mesi sapremmo se altre aziende come Samsung e Qualcomm, produrranno nuove CPU e GPU adottando le nuove architetture presentate da ARM in questi giorni coma già è successo in passato.

Via

Facebook Comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO