Live Location Tracking: WhatsApp dirà a tutti dove ti trovi

0
963

Dopo la possibilità di vedere se il messaggio è stato letto dal destinatario (spunta blu), WhatsApp è pronta a lanciare il Live Location Tracking.

Che cos’è il Live Location Tracking?

La nuova funzionalità permette la condivisone automatica della posizione ai membri del gruppo tramite il gps dello smartphone. Utile in caso di appuntamenti o eventi speciali, o qualora serva coordinazione tra i vari partecipanti (magari in un gruppo di lavoro). Quest’aggiunta potrà essere abilitata per uno, due o cinque minuti o a tempo indeterminato. Anche se la possibilità di condividere la propria posizione è già disponibile, quest’opzione consentirà a WhatsApp di monitorare la posizione automaticamente.

Live Location Tracking: funzione anti-fiducia.

Con questa nuova aggiunta l’app probabilmente si aggiudicherà riscontri negativi e problemi tra i suoi utenti. Definita “funzione WhatsApp anti-fedeltà“, si pensa che quest’azione vada a disturbare la privacy. Ma sopratutto, creerà scompiglio nel caso di relazione amorose e manie persecutorie, specialmente in risposta alla richiesta “Se mi ami condividi la tua posizione”.Live Location Tracking

Come riferito dal quotidiano britannico The Independent, quest’opzione non sarà attiva di default. Ma si dovrà attivare dalle impostazioni ovviamente con l’autorizzazione del destinatario. Tuttavia potrebbe risultare utile ai genitori che vogliono controllare la posizione del figlio. Questa funzionalità non è ancora ufficiale, ma si può trovare nella versione WhatsApp Beta 2.17.3.28, che si può ottenere su Android attivando la funzione “Beta Tester”. Ulteriori novità e migliorie nella pagina Twitter WABetaInfo.

Novità future:

Un’ altra novità che WhatsApp vorrebbe introdurre è la possibilità di cancellare (undo) o modificare (edit) i messaggi mandati per errore, ma solo se questi ultimi non sono ancora stati letti dal destinatario.

Oltre alla possibilità di spedire un messaggio da offline e una volta connessi alla rete, il messaggio verrà recapitato (già presente su iOS). Inoltre la possibilità di segnalare bug scuotendo lo smartphone e commentare lo stato di un amico.

Facebook Comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO