Custom Rom PussyFaP Deco 77x

0
946
pussyfap

Recentemente Tebigeek vi aveva mostrato la Rom Exodus 5.1.1, Rom molto valida per Deco 77x, lo smartphone da 2 euro ottenuto da Altroconsumo (link per ottenerlo). Oggi vi presentiamo una rom differente da quella precedente, la Rom PussyFaP. Le differenze principali presenti sono:




  • pussyfapVersione del sistema operativo Android 4.4.2 invece della 5.1.1.
  • I “bug” presenti nella Exodus non sono presenti e avrete libero uso di tutta la memoria interna senza problemi e la connessione dati del telefono sarà completamente funzionante dopo l’impostazione IMEI.
  • Presenza di bug minori. Quello presente in entrambe è la perdita degli IMEI dopo l’installazione della rom ma è comunque possibile reimpostarlo in modo rapido e semplice. Il resto sono per di più bug relativi a colori non compatibili con le applicazioni della barra di stato o il menu a tendina che non visualizza perfettamente le notifiche.

Andiamo a vedere direttamente come fare ad installarla.

Custom Rom PussyFaP per Deco 77x

La procedura di installazione è praticamente la stessa della Exodus 5.1.1. Le applicazioni indispensabili e utili ai fini della completa installazione sono:

Non sarà necessario installare le Google Apps poichè la Rom le integra automaticamente.

Se avete già installato la Philz Recovery sul vostro Deco 77x non avrete bisogno di Flashify per installarla. In caso contrario scaricatelo direttamente dal Play Store o utilizzate il link di Mega. Ricordatevi che per il corretto funzionamento di Flashify dovrete avere i permessi di root sul vostro dispositivo (guida su come rootare qui).

  1. Flashate Philz Recovery utilizzando Flashify. Per fare ciò trasferite l’immagine della recovery sul dispositivo e sull’applicazione premete Recovery Image > Choose a file > scegliete l’immagine.flashify
  2. Avviate il telefono in Recovery mode.  Salvate tutti i dati importanti presenti sul telefono, dopodichè usate la funzione Clean to Install a New ROM nella sezione Wipe/Format Options. Tornate indietro una volta finito e flashate la Rom dal menu Install Zip.screen philz
  3. Pulite le cache Dalvik/Art da Wipe/Format Options per avere una pulizia completa al nuovo riavvio.
  4. All’accensione del dispositivo vi ritroverete la solita guida introduttiva di Android 4.4.2 per poter impostare correttamente account, WiFi, ecc..
  5. Appena avrete finito di impostare completamente il vostro Deco 77x, installate Chamelephon e configurate gli IMEI. Li potete trovare direttamente sotto la batteria del telefono. Vi sconsiglio di generarli casualmente poichè porterebbe a un funzionamente non corretto del dispositivo.
    chamelephon

Vi consigliamo di farvi un backup completo del sistema precedentemente installato su una micro SD esterna per non avere problemi di software (boot loop, soft brick, ecc..). La Rom PussyFaP di per sè è molto stabile e presenta molte migliorie dalla versione stock del Deco 77x, quali velocità di risposta del telefono e rapidità di esecuzione applicazioni aumentate.

Facebook Comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO