Botnet Roma: Il tuo computer potrebbe essere in pericolo

0
300
botnet

Possiedi un computer ed abiti a Roma? Potresti far parte di una rete di cybercrime detta botnet. La notizia proviene da una ricerca di Norton by Symantec.

Per qualsiasi domanda, per conoscere di più a riguardo, basta andare sul Forum!

Ma cos’è una botnbotnet_blog_titleet?

Molto semplicemente è una sorta di esercito di computer creato attraverso appositi virus che ha come obbiettivo lo svolgimento di azioni illegali all’insaputa di ogni vittima. La botnet è la fonte più redditizia per scopi illegali sul web.

Il mio computer è vulnerabile?

L’ingrediente principale è semplicemente una connessione ad internet. Il proprio computer viene sottoposto ad un controllo come se fosse un paziente dal medico. Non aggiornare sistema operativo, browser web, antivirus o altro software di base comporta una estrema vulnerabilità. Un apposito malware si occuperà di infettare il tuo computer e farlo entrare nella nuova rete, quindi essere controllato da remoto a tua insaputa.

Come difendermi? anti-virus-logos

La potenza della botnet aumenta con l’aumentare dei “computer zombie” o “bot” che cadono al suo interno. Può contenere anche milioni di computer quindi è davvero opportuno avere la puzza sotto il naso in ogni momento.
Controllare periodicamente il computer liberandolo da virus , aggiornare i sistemi di sicurezza e tutte le applicazioni installate.

Ne faccio già parte?

Uno dei metodi più veloci per scoprire se si fa parte di una botnet è l’utilizzo di un tool concesso da Kaspersky ed avere un minimo di certezza.
Sicuramente una buona scansione antivirus, un buon firewall ed un completo aggiornamento di tutti i software aiuterebbero tantissimo ad uscirsene.

Bastano gli Antivirus? board-1004128_640

La risposta di Tebigeek è NO. Un vero consiglio è di non navigare  su siti strani e non scaricare file di dubbia provenienza. Molto spesso ci è di peso aggiornare i nostri sistemi, ma come ogni virus è proprio quel bug noto che fregherà il nostro computer.

Facebook Comments
CONDIVIDI
Articolo precedenteTelegram Games nuovi introdotti nelle chat
Articolo successivoHacker Facebook: come proteggere il profilo
Giuseppe La Gualano
Mi chiamo Giuseppe La Gualano. Studio Ingegneria Informatica a Parma, città abbastanza tranquilla, un pò come me? Una delle cose che può farmi dormire sereno si chiama Tebigeek. Tebigeek è una nuova pietanza, quella che è giusta. Né troppo salata e né troppo dolce. Nel 2015 mi venne l'idea di creare un Forum abbastanza diverso dai già presenti, un Forum che garantisse una crescita da parte degli scrittori e dei lettori. Basato soprattutto sull'Open Content, pronto a migliorare sempre di più con tutto l'impegno di ogni singolo membro. Nel 2016, abbiamo deciso di sviluppare una piattaforma completa per ogni esigenza. Una piattaforma che garantisca una lettura semplice, veloce e mirata a ciò che si vuol leggere realmente da un titolo letto. Tale da offrire una completa gamma di servizi in modo da poter essere a completa disposizione di tutte le persone che passino da Tebigeek. Personalmente accetto molto le critiche (se fatte sensatamente). Il mio avatar è nato per scherzo di amici, dicendo che il famoso "Hacker Boy" di Facebook mi somigli molto! Voi che dite??? Spero che il mio lavoro svolto per Tebigeek vi piaccia!!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO