Android O: primi rumor sulle caratteristiche

0
387
android o

Google è quasi pronta a tirare fuori la versione 8.0 di Android: Android O. Anche se alcuni telefoni devono ancora aggiornarsi alla versione 7.0 Nougat, gli utenti più curiosi si sono già interessati alla versione successiva. Grazie ad alcuni rumor riportati da 9to5Google possiamo elencare alcune delle principali modifiche del sistema a cui andremo incontro.




Android O: nuove caratteristiche

  • Notifiche aggiornate: il badge di notifica delle applicazioni potrebbe diventare più interattivo, comprendendo informazioni sulle notifiche in questione visibili direttamente nella schermata home.  Queste informazioni inoltre, dovrebbero presentarsi in modo dinamico, come ad esempio sui sistemi iOS.
  • Picture-in-picture: la modalità picture-in-picture, in modo semplice, serve per utilizzare 2 finestre contemporaneamente, una di quelle però è ridotta. E’ già stata introdotta da molto su Android TV e su alcuni tablet Apple e potrebbe anche approdare su Android O.
  • Selezione intelligente del testo: questa funzione non è stata descritta chiaramente. Sappiamo però che andrà ad integrarsi con Google Assistant e farà in modo di poter copiare informazioni dalle app e mostrarle quando necessario.
  • Riduzione carico app in background: come tutti sappiamo, Android ha sempre il problema della durata complessiva della batteria. Google cerca sempre di migliorare e rendere leggere le applicazioni più pesanti presenti in background. Anche in Android O sembrerebbe fare la stessa cosa.
  • Icone adattabili: questa modifica porterebbe alla possibilità di ridimensionare le icone. Questo è già possibile sui telefoni Android utilizzando Pixel Launcher. Non è molto chiaro se verrà implementata oppure no.

Sottolineando che questi sono semplici rumors non confermati, possiamo però già presupporre come si presenterà Android O. Probabilmente la versione 8.0 verrà illustrata da Google all’evento Google I/O di Maggio. Il dubbio un po stupido, ma che rimane fisso, è quello riguardo al nome. Molti lo hanno già rinominato come Android Oreo. Bisogna solamente aspettare le notizie ufficiali riguardo al sistema e dopodiché aggiungerlo all’ Android Timeline.

 

Facebook Comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO